a
Lorem ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit sit amet hendrerit a venenatis.
12, Some Streeet, 12550 New York, USA
(+44) 871.075.0336
silverscreen@edge-themes.com
Links
Follow Us
 

Ospiti di rilievo internazionale e sale complete: continua il Gran Paradiso Film Festival

Il 22° Gran Paradiso Film Festival è entrato nel vivo della sua prima settimana con un ottimo riscontro di presenze e ospiti di rilievo internazionale nell’ambito del ciclo di conferenze De Rerum Natura.

Martedì 23 luglio il protagonista è stato professor Carlo Cottarelli. Accolto da una sala stracolma, Cottarelli è stato intervistato dal direttore artistico del Festival, Luisa Vuillermoz, ha presentato il suo libro “I sette peccati capitali dell’economia italiana”, offrendo un’analisi sulla difficile realtà dell’economia italiana e si è trattenuto a lungo a conversare con il pubblico.

Alla domanda “Qual è il suo sogno?” il professor Cottarelli ha risposto: “ Il sogno è di avere un Paese un po’ più sano, più robusto, in cui se c’è qualcosa che va storto non si da la colpa agli altri, ma si cerca insieme di trovare soluzioni”.

Mercoledì è stata la volta di Roberto Cingolani, fisico e direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova che ha illustrato le nuove frontiere della robotica e dell’intelligenza artificiale sfatando false credenze e timori diffusi.

Il professor Cingolani ha commentato: “La tecnologia è buona o è cattiva? Questo sistema messo in piedi dagli umani di creare tecnologia per risolvere un problema, per mettere una toppa su qualcosa che qualcuno prima ha in qualche modo danneggiato è buono o è cattivo? Il sogno dello scienziato è riuscire a trovare una soluzione ad un problema che non generi problemi più grossi di quelli che ha risolto”.

Il professor Carlo Cottarelli è un vero ‘civil servant’ che mette passione e competenza per spiegare al Paese i meccanismi complessi che regolano l’economia. Non si è sottratto a nessuna domanda: dalle sorti del governo alle dimissioni di Cantone all’Anac, dalla flat tax al reddito di cittadinanza, dalle nuove nomine europee ai probabili scenari macroeconomici globali, dalla fragilità dell’Italia esposta a shock economici internazionali al tema cruciale della sostenibilità ambientale. Un momento arricchente e memorabile.” Ha dichiarato Luisa Vuillermoz – “Oggi siamo stati tutti affascinati dallo speech di Roberto Cingolani sulla robotica e intelligenza artificiale che, con grande competenza ma anche ironia, ci ha insegnato che non dobbiamo temere ciò che non capiamo, dobbiamo solo studiarlo.

Le proiezioni del Concorso internazionale procedono con il tutto esaurito nelle tre sale di proiezione. Grande apprezzamento per la presenza in sala di registi e produttori; particolare entusiasmo del pubblico per l’incontro con Jan Haft, regista molto noto a livello internazionale nel mondo dei documentari naturalistici, che ha presentato quest’anno “Magical Island – Life on the largest volcanic island in the world”.

Atteso per domani il Presidente Giuliano Amato che proporrà una riflessione sul tema “Stati Uniti d’Europa, un sogno o una realtà possibile?”. Seguirà la proiezione del film documentario “ Viaggio in Italia: la Corte Costituzionale nelle carceri” di Fabio Cavalli, alla presenza di due dei protagonisti, i giudici costituzionali Marta Cartabia e Giuliano Amato.

Tutti gli eventi in programma sono gratuiti e consultabili sul sito 22.gpff.it. Si consiglia la prenotazione all’indirizzo info@grandparadis.it , che consentirà l’accesso agevolato in sala da un ingresso dedicato.

Il Gran Paradiso Film Festival è organizzato da Fondation Grand Paradis nell’ambito del Progetto PACTA Promouvoir l’Action Culturelle en Territoire Alpin (Interreg V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020) e del Progetto SONO – Svelare Occasioni Nutrire Opportunità (Interrreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020), con il sostegno di Assessorato al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione Generale Cinema, Parco Nazionale Gran Paradiso, Fondazione Cassa Risparmio Torino, Comune di Cogne, Federparchi, Bacino Imbrifero Montano, Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, Club Alpino Italiano, in collaborazione con Assessorato all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale della Regione autonoma Valle d’Aosta, con il patrocinio di Ente Progetto Natura, partner tecnico Montura e official media partner Netweek.

Cottarelli
GPFF
Cingolani