a
Lorem ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit sit amet hendrerit a venenatis.
12, Some Streeet, 12550 New York, USA
(+44) 871.075.0336
silverscreen@edge-themes.com
Links
Follow Us
 

I giovani talenti valdostani trionfano al Gran Paradiso Film Festival

La sala affollata della Maison de la Grivola e un pubblico divertito ed incuriosito hanno accolto oggi i dodici talenti valdostani chiamati ad aprire il 22° Gran Paradiso Film Festival. Ragazzi brillanti e promettenti in diverse discipline hanno trascinato il pubblico presente con il loro entusiasmo e la loro energia interpretando Realtà e Sogno, il tema di questa edizione.

Per poter accogliere tutti i presenti, l’organizzazione ha attivato un collegamento streaming presso la biblioteca comunale.

Dopo il benvenuto del Direttore artistico del Festival, Luisa Vuillermoz, e i saluti delle autorità e dei partner, hanno aperto il momento di spettacolo le ragazze del Rafting Aventure Team VDA, campionesse del mondo 2018 U19 invadendo il palco con pagaie e gommone; Louis Aymonod, designer freelance ha illustrato con ironia come nasce un suo progetto mentre suo fratello Henry, campione di corsa in montagna, ha divertito i presenti con le sue doti di imitatore. Martine Michieletto, cinque volte campionessa mondiale di kickboxing ha stupito con una dimostrazione della sua precisione e rapidità nei colpi ben assestati. Hans Nicolussi Caviglia, impegnato in questi giorni, in Armenia con la Nazionale Under 19 ha affidato ad una video intervista la sua testimonianza per il pubblico. A chiudere il pomeriggio i talenti di Cogne: i simpaticissimi quanto affiatati gemelli Sébastien e Fabien Guichardaz, promesse dello sci alpinismo e la ballerina di danza contemporanea Sophie Borney che ha regalato al pubblico una sua corografia sul tema del Festival. Tutte le esibizioni sono state accompagnate dalle sottolineature musicali dal vivo di Christian Thoma e Alessandro Giachero.

Dopo il suggestivo Aperitivo Natura sui prati di S. Orso con i prodotti a Marchio di Qualità Gran Paradiso, la serata è proseguita con la proiezione dei primi due film del Concorso Internazionale: My Congo del regista Inglese Doug Hope e Queen without land del regista norvegese Asgeir Helgestad.

Presente in sala il protagonista di My Congo, Vianet Djenguet, cameramen naturalista affermato, Europeo di adozione, che con la sua empatia ha introdotto il pupplico alla scoperta del su paese natio il Congo.

I considerazione del tutto esaurito in sala, sonostate attivate, oltre a la Maison de la Grivola altre due sale di proiezione.

In chiusura di questa prima giornata il direttore artistico Luisa Vuillermoz ha così commentato: “Siamo entusiasti della risposta del pubblico in questa prima giornata di festival. La scelta di dare voce a giovani valdostani con grandi capacità, passione e valori si è rivelata vincente; hanno saputo portare sul palco messaggi positivi e di stimolo, così come ha fatto questa sera Vianet Djenguet, il regista di My Congo ed il pubblico si è dimostrato attento, partecipe e ricettivo “.

Il Festival riprenderà domani con il De Rerum Natura che vedrà protagonista Carlo Cottarelli e con altri due film del Concorso Internazionale, “ In the realm of the spider – tailed viper” del regista Fathollah Amiri e “Blu planet II – One Ocean” di Jonathan Smith, James Honeybornee Mark Brownlow.

Mercoledì 24 sarà poi la volta del Professor Roberto Cingolani, fisico e Direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Teconologia (IIT) di Genova. Sempre molto impegnato all’estero, il Professor Cingolani sarà presente a Cogne e condividerà con il pubblico una riflessione sulle nuove frontiere della robotica e dell’intelligenza artificiale: animaloidi quadrupedi o plantoidi dalle radici intelligenti, insetti robot… è questa l’altra specie? come è nata? dovremmo averne paura? Quali problemi etici solleverà la sua esitenza?

Le proiezioni serali saranno sempre alle ore 21.00. Tutti gli eventi in programma sono gratuiti e consultabili sul sito 22.gpff.it. Si consiglia la prenotazione all’indirizzo info@grand-paradis.it , che consentirà l’accesso agevolato in sala da un ingresso dedicato.

Il Gran Paradiso Film Festival è organizzato da Fondation Grand Paradis nell’ambito del Progetto PACTA Promouvoir l’Action Culturelle en Territoire Alpin (Interreg V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020) e del Progetto SONO – Svelare Occasioni Nutrire Opportunità (Interrreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020), con il sostegno di Assessorato al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione Generale Cinema, Parco Nazionale Gran Paradiso, Fondazione Cassa Risparmio Torino, Comune di Cogne, Federparchi, Bacino Imbrifero Montano, Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, Club Alpino Italiano, in collaborazione con Assessorato all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale della Regione autonoma Valle d’Aosta, con il patrocinio di Ente Progetto Natura, partner tecnico Montura e official media partner Netweek.

GPFF apertura
GPFF apertura
GPFF apertura
GPFF apertura
GPFF apertura